Club Sandwich

Pubblicato il da cuocavale

Ho scoperto (per mia sfortuna e soprattutto della mia linea) i club sandwich alcuni anni fa, quando io e Cristian andavamo al mare a Jesolo....lì li fanno praticamente ovunque...nei bar, nei ristoranti, nelle pizzerie.
Dopo svariate ricerche ed esperimenti, da qualche anno sono riuscita a riprodurli, direi che sono praticamente uguali....o per lo meno, a me così piacciono moltissimo e anche Cristian ne va praticamente matto.

Va detto che la preparazione è un po' lunga, quindi bisogna armarsi di santa pazienza, ma quando avrete il vostro club sandwich nel piatto (ma soprattutto nello stomaco), la soddisfazione sarà talmente tanta che dimenticherete i passaggi un po' noiosi della preparazione!

INGREDIENTI:
- pane bianco per tramezzini
- petto di pollo (meglio se in un unico pezzo)
- pancetta a fettine
- uova
- insalata
- pomodoro
- formaggio a fette (tipo Edamer)
- prosciutto cotto
- maionese
- ketchup


Prima di tutto bisogna preparare tutti gli ingredienti che andranno a comporre il nostro sandwich.
Lavare e asciugare l'insalata e il pomodoro e tagliare quest'ultimo a fettine sottili.
Tagliare il petto di pollo a fettine sottilissime (anche se sono pezzi piccoli non fa niente).
Rosolare alcune fettine di pancetta in una padella antiaderente, finché non saranno croccanti. Toglietele e nella stessa padella rosolate il pollo e salatelo. Non importa se i vostri ingredienti si raffreddano.
Sbattere le uova con un po' di sale e preparare un frittata molto sottile.
Infine, mettere le fette di pane su una teglia e scaldare in forno a 150-180° finché non saranno leggermente tostate (attenzione, non fatele seccare troppo perché poi andranno scaldate nuovamente).
A questo punto togliete il pane dal forno, ma lasciatelo acceso, e cominciate a comporre i sandwich.
Prendete una fetta di pane, spalmate un velo di maionese e disponete per prima cosa l'insalata, poi il pollo e la frittata. Spalmate con un velo di maionese un'altra fetta di pane, appoggiatela sul ripieno, premete un po' e poi spalmate anche l'altro lato con un po' di maionese. Aggiungete il prosciutto cotto, il formaggio a fette, il bacon ed il pomodoro a fettine. Spalmate un'ultima fetta di pane con maionese e completate il vostro sandwich.
Premete bene il tutto, poi tagliatelo a metà formando così due quadrati e infine tagliate nuovamente formando 4 rettangoli.  A questo punto non vi resta che disporli su una teglia e riscaldarli qualche minuto nel forno a 180°.
I club sandwich vanno serviti rigorosamente con la salsa rosa (che potrete preparare mescolando della maionese con qualche cucchiaino di ketchup...e l'abbinamento perfetto è con le patatine fritte.

DSC00011

Io di solito utilizzo una confezione di pane per tramezzini, in tutto sono 5 fette, con le quali vi usciranno 6 club sandwich...noi di solito ne mangiamo due a testa, perché riempiono veramente tanto....ma visto che non vale la pena di fare la fatica per soli 4 sandwich....vi assicuro che quelli che avanzano...basta scaldarli un po' nel forno il giorno dopo e sono buoni uguali!!!!

Ci tengo a precisare che questa è una mia personalissima versione che ho fatto sulla base di quelli che ho potuto assaggiare io. Senza dubbio ne esistono tante versioni e credo che comunque ognuno possa adattare la ricetta in base agli ingredienti che più preferisce.

Spero che questa ricettina un po' insolita sia di vostro gradimento! Io ne vado veramente matta quindi spero che abbiate voglia di provarla...vi garantisco che non ve ne pentirete!!!

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

eve 05/23/2011 14:51


oggi in ufficio abbiamo ordinato una pizza. era pessima, l'abbiamo buttata e ognuno ha cominciato ad elencare cosa avrebbe desiderato mangiare. la mia collega ed io avremmo voluto proprio un club
sandwich!il tuo sembra molto buono: complimenti!
posso chiederti anche se ti va di partecipare al mio contest?
http://www.scriveve.it/food/il-mio-primo-contest/
un abbracciO!


Ele 12/16/2010 21:22


Questa ricetta è fantastica! Mio marito, che di solito storce il naso davanti ai piatti non tradizionali, si è leccato i baffi! Grazie!


cuocavale 12/29/2010 16:15



Grazie! Sono contenta che siano piaciuti...ci ho messo un sacco di tempo prima di riuscire a farli in casa "come dicevo io" ma finalmente ho trovato la perfezione (che è del tutto soggettiva
naturalmente!!! eheh)


Grazie per la tua visita



tati 01/19/2010 08:05


ciao vale!
sembrano davvero squisiti, un po'bibbiosi da fare ma sicuramente ne vale la pena. prendo appunti, mio moroso li adora!