Peperoncini ripieni

Pubblicato il da cuocavale

Come promesso, dopo la chiusura del nostro primo blog candy, riprendiamo la pubblicazione delle nostre ricette ed oggi inauguriamo una nuova categoria: quella delle conserve.
In casa mia si è sempre messo via di tutto: dalle marmellate di ogni tipo alla semplice conserva di pomdori del nostro orto, ai sottoli e sott'aceti (cipolline, peperoni, cetriolini) fino a qualunque tipo di frutto sotto spirito.
Quindi anche io mi sono un po' appassionata e da quando non vivo più a casa con i miei mi piace sperimentare!
Premetto che ho conosciuto questi peperoncini grazie alla mia amica Annalisa, prima di assaggiarli per caso a casa sua non li avevo mai visti e da allora è stato amore a prima vista!
Ma si sa...tutto quello che è estremamente piccante mi piace da morire!
In realtà avevo già provato a fare questi peperoncini l'estate scorsa, ma solo pochi vasetti per provare, vasetti che nel giro di pochissimo sono stati consumati dalla sottoscritta!
Quest'anno mio papà ne aveva in abbondanza nell'orto e non sapeva che farsene quindi me li sono fatti dare tutti quanti....peccato però aver perso la ricetta di Annalisa (non raggiungibile causa ferie) così sono andata un po' a memoria ed ho fatto qualche piccolissima modifica!
Ma adesso basta con le chiacchere e via alla ricetta! Prima di tutto vi metto una foto dei peperoncini di cui stiamo parlando (io mi sono scordata di fotografarli prima di svuotarli). Sono più o meno questi:



Se sono piccanti? Bella domanda! In genere si e molto (infatti per svuotarli vi consiglio vivamente l'utilizzo di guanti di lattice), però non sono tutti uguali, a volte capita di mangiarne uno che non è per niente piccante e a volte ne capita qualcuno di realmente infuocato!!!!!

INGREDIENTI:
- Peperoncini rossi tondi non troppo grandi
- Aceto bianco
- Acqua
- Tonno
- Acciughe
- Capperi
- Olive verdi
- Succo di limone
- Sale q.b.
- Olio di semi


Innanzitutto i peperoncini vanno lavati accuratamente, poi vanno incisi per togliere "la calotta" e con l'aiuto di un coltellino o piccolo cucchiaino vanno privati dei semi. E' un lavoretto abbastanza noioso. Alla fine i vostri peperoncini risulteranno così


A questo punto, in una pentola, versare aceto e acqua in parti uguali (devo ammettere che io ho abbondato un pochino di più con l'acqua, perché non mi piace il sapore dell'aceto se troppo forte).
Portare a bollore e sbollentare i peperoncini per due minuti (assolutamente non di più altrimenti restano troppo morbidi)



Prelevare quindi i peperoncini con un mestolo forato e disporli a testa in giù su un canovaccio ad asciugare. Io di solito li lascio così tutta la notte


Preparate a questo punto il ripieno mettendo tutti gli ingredienti nel mixer: il tonno, qualche acciuga, i capperi, qualche oliva verde, qualche goccia di limone e un pizzico di sale (le proporzioni variano in base al proprio gusto personale).
In ogni caso dovrà risultare una crema morbida ma non troppo



A questo punto armatevi di santa pazienza e con il cucchiaino più piccolo che avete riempite tutti i peperoncini.


Prendete dei vasetti precedentemente sterilizzati e cominciate a riempirli con i peperoncini, poi coprite con olio di semi fino all'orlo


I vostri peperoncini sono pronti: conservateli in luogo fresco e dopo un po' di giorni.....buon appetito!!!!!!!!!!!!!!

Con tag conserve

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Egidio 01/02/2011 18:41


Signora dimenticavo: trovo molto gradevole la sua cucina.
Alle prossime.
Egidio


egidio 01/02/2011 18:30


Cara Signora, va tutto bene, tenendo presente che i ripieni sono vari e il suo appare gustoso e lo proverò.
L'unica cosa che non condivido è l'olio di semi, provi la prossima stagione con l'olio di oliva e si aprirà un mondo nuovo di sapori.


Fabiana 11/20/2009 19:03


Con la ricetta dei peperoncini mi hai conquistata definitivamente, ho letto e guardato tutto il resto......ma questa è la mia passione poco segreta, li adoro!
Che dici...posso chiedere l'adozione??


susina 09/09/2009 11:59

io non amo molto le conserve sott'olio, paranoie di mia mamma ereditate, ma secondo me sono buoni anche "freschi". proverò...

Alessandra 09/07/2009 19:22

Questi peperoni sono buonissimi, figurati che la prima volta che li ho mangiati credevo fossero pomodori, me lo sono sparato in bocca.......hai mai visto la scena del film di Fantozzi? identica, avevo le lacrime agli occhi ah ah ah
Baci baci Alessandra